MOSTRA D’ARTE AR(T)GENTINA & FRIENDS

PIA OJEDA VALDES // LAZARO HURTADO // MARISA FRAOMENI // GRACIELA GALLARDO // LEONOR ARNAO // SILVIA CRESPO COPELLO // SOLEDAD LA GRUTA // RODOLFO TEJADA // SUSANA NICORA // ANGELES MORANDO

CAMO, 26/9>> 4/10/2015

L’Argentina ha vissuto negli ultimi dieci anni enormi cambiamenti in termini di integrazione e di appropriazione civile degli spazi pubblici.

Questo processo è stato sviluppato come risultato della ripresa del Welfare, dopo di che il paese ha sperimentato alla fine del millennio la peggiore crisi sociale ed economica della sua storia, ed ha avuto come una delle sue caratteristiche principali un nuovo modo di comprendere la differenza sostanziale tra pubblico e privato. Cioè, pensare alla cultura come lo spazio in cui si riprende e ridefiniscono le pratiche e le espressioni di identità collettive che costituiscono “la argentinidad” assumendo il ruolo di canale veicolare di tali espressioni dei cittadini, in contrapposizione allo sguardo economico che hanno storicamente dominato questo settore.

Quando cominciò il suo lavoro all’inizio del 2012, la Direzione di Cultura del Senato della provincia di Buenos Aires, ha avuto come obiettivo principale quello di creare uno spazio di incontro e manifestazione delle creazioni degli artisti locali, con epicentro nell’ edificio “Alberto Balestrini”, ma con l’intento di diffondere fuori dai confini nazionali il progetto stesso.

Da qui la collaborazione con l’Italia, nella fattispecie con il Museo a Cielo Aperto di Camo galleria a cielo aperto 365 giorni all’anno 24 ore su 24 ore le cui finalità sono da quando nasce nel 2012: la diffusione, tra un vasto pubblico, della cultura e della conoscenza delle creatività artistiche nel nostro comprensorio; il confronto tra diverse esperienze e generazioni artistiche esistenti non solo nel nostro territorio; aprire un dibattito sul ruolo dell’arte nell’affinare le condizioni di convivenza civile nella società e sviluppare le opportunità economiche legate al mercato delle opere d’arte.

Il Progetto per il 2015:

Il progetto artistico AR(T)GENTINA & Friends, mostra itinerante attraverso la quale l’istituzione museale intende promuovere i gemellaggi culturali extra nazionali. Obiettivo dell’iniziativa è, infatti, quello di fare in modo che i talenti provenienti da altre realtà vengano conosciuti da un pubblico il più vasto possibile, trasformando poi il museo da istituzione statica in promotore attivo dei prodotti artistici del territorio.Gli elementi caratterizzanti il progetto AR(T)GENTINA & FRIENDS per la sintonia di intenti hanno trovato la possibilità in Italia di predisporre un calendario espositivo con realtà artistiche ed espositive nazionali che ben si adattavano alle finalità del progetto.

Curatela:

Fernanda Hamberg (ARG) / Erika Senetta (ITA)

Partnership: MCA Camo (CN) / Claudio Lorenzoni (ITA)

SEGUICI SU

 

https://www.facebook.com/events/1691526217744646/

Share