Le opere

Il Museo a Cielo Aperto di Camo raccoglie oltre 90 opere, distribuite perlopiù lungo un percorso all’aperto che si snoda tra le vie del paese e i filari di viti. La maggior parte delle opere sono collocate in via Circonvallazione, la salita che porta fino alla Piazza del Municipio. Il cuore del centro storico accoglie poi il Giardino dell’Arte, spazio verde che ospita sculture e quadri a muro. Infine, a 500 metri dal centro, si trova il Bricco delle Allodole, il punto più panoramico del museo. Imperdibile qui una foto davanti al murales di Andrea Ravo Mattoni.  

Un altro gruppo di opere è invece esposto all’interno della pinacoteca civica. Fotografie (Candido Baldacchino, Birgit Zartl, Fabio Moscatelli), sculture, quadri (Vittorio Varrè, Federico Clapis) e reperti artistici che all’esterno cominciavano a patire il passare del tempo. 

Infine, altre opere site specific realizzate da Corrado Buzzi e Om Bosser arricchiscono le stanze della foresteria, dove è possibile pernottare tutto l’anno. 

 

Opere

Autori
20132021

Eh già

Natura morta

Urlo

Nidi

Vuoi andare alla scoperta del borgo di Camo e delle opere del Museo a Cielo Aperto?